Categorie
Senza categoria

I NOSTRI CONSIGLI PER LA 2°GIORNATA!

UDINESE-SALERNITANA

DIFESA: UDOGIE
Torna titolare dopo aver effettuato le visite mediche per il Tottenham. Sulla fascia sinistra può davvero far male alla squadra campana. Ha promesso di dare il massimo in questa stagione, sa anche di avere gli occhi di Conte puntati addosso…

CENTROCAMPO: CANDREVA
Nuova esperienza e nuovo inizio. Sappiamo quanto sia stato prezioso per i blucerchiati lo scorso campionato. Quest’anno aiuterà la squadra di Nicola a cercar di ripetere la scorsa impresa. Il più pericoloso dei suoi.

ATTACCO: DEULOFEU
Ha cominciato bene con un assist a Sansiro. Alla fine, dopo tante voci, dovrebbe rimanere a Udine e sarà il leader indiscusso dei suoi. Parliamo di un top di giornata!

TORINO-LAZIO

DIFESA: SINGO
Alla prima giornata non ha inciso in zona bonus, ma, quando si alza l’asticella del match lui alza a sua volta il livello. Via libera!

CENTROCAMPO: ZACCAGNI
Far male alla difesa granata non è semplice e lo abbiamo visto la scorsa stagione. Serviranno tanta qualità e un guizzo vincente, lui può!

ATTACCO: SANABRIA
Che inizio! È l’unico punto di riferimento offensivo nel gioco del mister, il suo compito è di non far rimpiangere il Gallo e, se questo è l’andazzo, ne vedremo delle belle!

SASSUOLO-LECCE

DIFESA: TOLJAN
Con muldur indisponibile è spetta a lui presidiare la fascia sinistra. Sarà una partita molto aperta e, magari, può scappare un bel+1…

CENTROCAMPO: FRATTESI
Nonostante la corte di diverse big nel mercato estivo, sembra aver deciso di rimanere con i neroverdi. Come tutti i compagni è andato in difficoltà all’Allianz Stadium, ma oggi la musica può cambiare!

ATTACCO: CEESAY
Non gli è servito molto per lasciare il segno in Serie A contro i vicecampioni in carica. È lui la punta nel 4-3-3 della formazione pugliese. Saprà ripetersi?

INTER-SPEZIA

DIFESA: SKRINIAR
È ormai certo che non lascerà i nerazzurri. Con i voti è una garanzia e ha anche un grande stacco da corner. Chissà che non voglia festeggiare proprio con un goal la sua permanenza sotto le guglie del Duomo…

CENTROCAMPO: GYASI
Parliamo di un attaccante listato centrocampista. Siamo onesti: non avrà affatto vita facile! Ma è proprio lui uno dei più temibili dei suoi, vietato ai deboli di cuore❌!

ATTACCO: LAUTARO
“Solo” un assist sul campo del Lecce. Vorrà sbloccarsi e questa è la chance giusta. La-Lu è tornata, non resta altro che goderci lo spettacolo !

NAPOLI-MONZA

DIFESA: DI LORENZO
Capitano e leader indiscusso dei partenopei. È partito bene con l’Hellas, ma può e deve fare ancora meglio. Vai Dilo!

CENTROCAMPO: KVARATSKHELIA
Chi ben comincia è a metà dell’opera! È la prima di Serie A al Maradona Stadium ed è pronto a incantare con i suoi colpi.

ATTACCO: PETAGNA
Sarà il grande ex della sfida. Il Napoli ha concesso ben due goal all’Hellas, dimostrando qualche piccola svista difensiva della coppia Kim-Rrahmani, che deve ancora ingranare al 100%; il centravanti azzurro sa bene come sfruttare errori di questo tipo!

EMPOLI-FIORENTINA

DIFESA: BIRAGHI
Titolarità e buoni voti garantiti. È diventato un fedelissimo di Italiano, che difficilmente fa a meno dei suoi colpi, anche nei calci piazzati.

CENTROCAMPO: MANDRAGORA
Ha portato alla vittoria i suoi con un tiro-cross che ha messo in grande difficoltà Radu. Dovrebbe partire ancora titolare ed è una partita in cui può dire la sua. Non sottovalutatelo!

ATTACCO: DESTRO
Empoli ancora a reti bianche, chi meglio del suo centravanti può sbloccare la situazione? Sa bene come muoversi tra le linee e può far male anche a una difesa attrezzata come quella dei Viola.

BOLOGNA-HELLAS

DIFESA: CAMBIASO
Da Genova a Torino e da Torino a Bologna, alla corte di mister Mihajlovic. Ha colpito la dirigenza bianconera e un motivo ci sarà; schierarlo in un match che si preannuncia pieno di colpi di scena è tutt’altro che follia.

CENTROCAMPO: LAZOVIC
Il Bologna soffre molto sugli esterni e lui è l’uomo giusto per creare scompiglio. Abbiana velocità e tecnica, quando è in giornata diventa imprendibile. All-in su di lui!

ATTACCO: LASAGNA
L’Hellas si deve rifare dopo la sconfitta di Napoli, in cui peraltro ha anche messo la firma. Lui che non è mai stato molto appetibile in termini di numeri, che sia l’anno giusto per un’inversione di marcia?

ATALANTA-MILAN

DIFESA: CALABRIA
Bella partenza la sua, la fascia da capitano al braccio premia la sua grande personalità. Mentre le scorribande di Theo sono inarrestabili, la fascia destra resta più coperta, ma comunque pericolosa. L’anno scorso aveva segnato proprio contro i bergamaschi…

CENTROCAMPO: BENNACER
Nome lasciato spesso in sordina, ma i più esperti sanno che ogni azione passa per i suoi piedi. È cinico come pochi in impostazione, sa anche servire molto bene filtranti per i suoi attaccanti.

ATTACCO: MURIEL
Prova insufficiente contro la Samp. Luisito rischia il posto da titolare, Lookman e Boga fanno sul serio. Serve il ritorno al goal, il prima possibile!

ROMA-CREMONESE

DIFESA: SPINAZZOLA
Dopo un lungo e difficile anno caratterizzato dall’infortunio è tornato titolare e al 100%. È sulle tracce dello Spina che ci aveva fatto innamorare all’Europeo, dategli fiducia!

CENTROCAMPO: ZANIOLO
Incursioni, intraprendenza e strapotere fisico, gli manca solo il goal. Partita in cui la Roma potrebbe dilagare e lui sarà uno dei protagonisti, fatichiamo a trovare scelte migliori a centrocampo per questa giornata.

ATTACCO: OKEREKE
Si è mostrato pronto in precampionato e ha anche segnato al Franchi. Sa come essere velenoso, è arruolabile, ma solo se non avete scelte migliori!

SAMPDORIA-JUVENTUS

DIFESA: ALEX SANDRO
Ha convinto col Sassuolo, grande prestazione con tanto di assist. Può essere la stagione del riscatto dopo anni deludenti. Scommetteteci!

CENTROCAMPO: KOSTIC
Debutto con la maglia bianconera. È molyo rapido e capace di effettuare cross col contagiri; con un rapace come Vlahovic in mezzo all’area l’assist è dietro l’angolo…

ATTACCO: CAPUTO
Aveva segnato alla Dea, ma gli è stato annullata la rete tra le polemiche. È forse l’unico dei suoi che può davvero mettere in difficoltà la retroguardia bianconera, un Ciccio è per sempre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...