Categorie
CALCIO Consigli fantacalcio

I NOSTRI CONSIGLI PER LA 2°GIORNATA!

UDINESE-VENEZIA

DIFESA: NUYTINCK
Media voto davvero notevole per lui nella scorsa stagione; quest’anno non ha iniziato bene, è suo infatti il grave errore difensivo contro la Juventus. Vuole e deve rifarsi! Schieratelo perchè la partita è abbastanza agevole.

CENTROCAMPO: ARSLAN
Amministra il centrocampo insieme a Pereyra e, vista la partenza di De Paul, sono loro che si caricano la squadra sulle spalle. Non è un grande incursore, ma qualche bonus ci può scappare…

ATTACCO: JOHNSEN
Il Venezia si affiderà a lui per insidiare la difesa friulana, non può deludere; se la squadra veneta si vuole salvare ha bisogno di lui e dei suoi goal prima di tutto!

VERONA-INTER

DIFESA: FARAONI
Esterno dotato di grande corsa e senso del goal, come ha dimostrato negli scorsi campionati. È forse uno dei pochi salvabili della difesa veronese, che dovrà affrontare una partita davvero complicata…

CENTROCAMPO: BROZOVIC
Il croato ha come specialità il tiro da fuori, che potrebbe essere un fattore in una partita che si preannuncia essere molto chiusa e con poche occasioni, potrebbe colpire!

ATTACCO: LAUTARO
L’argentino torna dopo la squalifica, ma, soprattutto, dopo aver rinnovato! Ha gran voglia di crescere e dimostrare le sue enormi potenzialità: impossibile tenerlo fuori!

ATALANTA-BOLOGNA

DIFESA: DEMIRAL
Nuova avventura per il centrale turco, questa sarà la partita del debutto, che per lui conta moltissimo, perché questa esperienza significa rivalsa. Vorrà conquistare la titolarità e, magari, potrebbe anche incornare da calcio d’angolo!

CENTROCAMPO: MALINOVSKYI
Poco brillante la prima uscita per l’ucraino, gara sottotono la sua. Vista la grande abbondanza nel centrocampo della Dea deve farsi spazio con i grandi colpi che lo contraddistinguono e per cui lo conosciamo bene; basta un po’ di pazienza e arriveranno, statene certi!

ATTACCO: BARROW
Partita da ex per lui. Gasperini non gli ha mai concesso molto spazio; grande invece è stata la fiducia riposta in lui da Mihajlovic, potete lanciarlo come terza scelta in attacco, la legge dell’ex poche volte sbaglia…

LAZIO-SPEZIA

DIFESA: ACERBI
Una garanzia nella retroguardia biancoceleste, sempre attento e dai buoni voti, lo testimonia il 7 della prima giornata. Ogni tanto mette anche il suo zampino nelle azioni offensive, occhio che non sia questa la volta buona…

CENTROCAMPO: FELIPE ANDERSON
Si è presentato bene all’esordio servendo un assist e rendendosi spesso pericoloso. È arrivato il debutto stagionale, è arrivato il primo assist, ora manca solo la prima gioia personale!

ATTACCO: VERDE
Giocatore talentuoso, ma dalla carriera caratterizzata da alti e bassi. Ha già colpito contro una squadra di Roma in coppa Italia, chissà che non sia proprio la città ad ispirargli un particolare senso per il goal…

FIORENTINA-TORINO

DIFESA: SINGO
Si è messo in mostra lo scorso campionato per le sue continue accelerazioni lungo la fascia destra, più assist che goal, ma niente è impossibile, basta puntare su di lui!

CENTROCAMPO: BONAVENTURA
Jack si è ritrovato con la viola e sta bene, in una partita contro una difesa traballante come quella granata, uno come lui può diventare letale…

ATTACCO: NICO GONZALEZ
Il giovane talento argentino ha esordito bene contro la Roma, senza però riuscire a trovare la via del goal; sarebbe bastato un pizzico di fortuna in più. È voglioso di segnare e di portare bonus ai propri fantallenatori, credete in lui!

JUVENTUS-EMPOLI

DIFESA: CUADRADO
È lui il leader di una Juve orfana di Ronaldo. La vecchia signora ha bisogno delle sue giocate e dei suoi scatti, è sempre pericoloso in zona offensiva; se un minimo di calcio ve ne intendete, El Panita non si lascia fuori!

CENTROCAMPO: BENTANCUR
L’uruguagio è reduce da una stagione tutt’altro che confortante, ma Allegri sa come tirar fuori il meglio da lui, a testimoniarlo l’assist alla scorsa giornata, dategli fiducia!

ATTACCO: MANCUSO
L’Empoli deve affidarsi a qualcuno per poter sperare di vincere una partita così ostica. Quel qualcuno è proprio lui; grande trascinatore della scalata verso la serie A. Che sia lui il nuovo Ciccio Caputo?

GENOA-NAPOLI

DIFESA: SABELLI
L’ex Brescia gioca esterno alto nel 352 di Ballardini, già nella vecchia squadra si è dimostrato pericoloso in quella posizione e, se poi aggiungiamo la sua gran voglia di sacrificio, può diventare davvero interessante in zona bonus. Da non sottovalutare!

CENTROCAMPO: RUIZ
Lo spagnolo sta ritrovando condizione e continuità nelle prestazioni. Ha un buon tiro da fuori e sa inserirsi alle spalle dei difensori; contro un Genoa demoralizzato, potrebbe essere lui a mettersi sotto i riflettori!

ATTACCO: POLITANO
Buona la prima per lui: un discreto 6.5, che però fa rimpiangere il mancato bonus. È in forma e ha voglia di giocare e segnare e, vista la mancata convocazione all’europeo, non vorrà di certo farsi sfuggire quella al mondiale!

SASSUOLO-SAMPDORIA

DIFESA: AUGELLO
La grande spinta e la notevole forza di volontà sono le caratteristiche dominanti del terzino blucerchiato. Indipendentemente dai bonus, macina sempre buone prestazioni, non lasciatelo fuori!

CENTROCAMPO: M.LOPEZ
Ha qualità e lo ha fatto vedere; noi crediamo in lui, fatelo anche voi! Quest’anno lo abbiamo messo tra le scommesse a centrocampo, colleziona spesso buoni voti, ma gli manca ancora qualche goal, potrebbe sbloccarsi molto presto…

ATTACCO: QUAGLIARELLA
Fabione è come il vino: più invecchia e più diventa buono. Ha la sua età, ovviamente, ma questo non lo desiste dal segnare ed essere leader della sua Samp. Potrebbe andare in goal per la 17esima stagione di fila, non vorrà farsi scappare questa occasione!

MILAN-CAGLIARI

DIFESA: CALABRIA
Eletto capitano e fiero di esserlo; la fascia è per lui motivo di grande motivazione: buon voto e possibile bonus in arrivo!

CENTROCAMPO: MARIN
Centrocampista affidabile e solido. Viste le voci di mercato riguardanti Nandez, sarà lui a guidare la manovra dei sardi; batte anche i calci piazzati, motivo in più per schierarlo.

ATTACCO: REBIC
È stato lasciato in panchina per gran parte del primo match e, una volta entrato in campo, non ha convinto molto. La sua titolarità è messa in dubbio dal compagno di reparto Leao, ma lui vuole giocare e fare il definitivo salto di qualità, ma per farli ha bisogno di fiducia!

SALERNITANA-ROMA

DIFESA: RUGGERI
L’ex Samp ha esperienza e la metterà in pratica, soprattutto in una partita ardua come questa. Nel 352 della Salernitana gioca da esterno, in fase offensiva si trasforma in un attaccante aggiunto, attenzione…

CENTROCAMPO: PELLEGRINI
Non si è messo in mostra nella prima partita, ma non c’è problema: non ci metterà molto a riprendere le redini del centrocampo giallorosso; è una partita sulla carta agevole, aspettatevi grandi cose da lui!

ATTACCO: ABRAHAM
Che esordio per l’inglese! Partita spettacolare la sua, a cui è mancato solo il goal, quale occasione migliore per rifarsi? Il divario tra le due squadre è grande, potrebbe segnare e non solo una rete…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...