Categorie
CALCIO EUROPEI Senza categoria

SECONDA GIORNATA EURO21: TIRIAMO LE SOMME!

GRUPPO A

ITALIA 6

GALLES 4

SVIZZERA 1

TURCHIA 0

Italia che continua a trionfare ed è la prima nazionale ad essersi qualificata alla fase ad eliminazione diretta della competizione. Il Galles supera la Turchia 2-0 e mette un piede agli ottavi.

GRUPPO B

BELGIO 6

FINLANDIA 3

RUSSIA 3

DANIMARCA 0

De Bruyne è tornato! Il Belgio nel primo tempo è sotto contro la Danimarca per 1-0, nel secondo tempo subentra KDB e cambia tutto. I diavoli rossi premono sull’acceleratore e ribaltano il risultato: è 2-1! La Russia vince 1-0 contro la Finlandia grazie alla rete dell’atalantino Miranchuk.

GRUPPO C

OLANDA 6

AUSTRIA 3

UCRAINA 3

MACEDONIA 0

Situazione apertissima nel girone C: l’Ucraina vince nel segno di Yarmolenko, che si carica la squadra sulle spalle e strappa 3 punti fondamentali. L’ultima giornata sarà decisiva per decretare seconda e terza del girone.

GRUPPO D

INGHILTERRA 4

REPUBBLICA CECA 4

CROAZIA 1

SCOZIA 1

Reti bianche a Wembley: Inghilterra-Scozia finisce 0-0; la formazione inglese, sicuramente favorita sulla carta, si è dimostrata ancora una volta poco incisiva. Scozia che guadagna un punto fondamentale in vista dei ripescaggi grazie all’orgoglio e alla carica della tifoseria. Croazia invece in evidente difficoltà ma che si guadagna un punto contro l’indemoniata Repubblica Ceca di Schick, che va ancora una volta in rete.

GRUPPO E

SVEZIA 4

SLOVACCHIA 3

SPAGNA 2

POLONIA 1

Spagna fermata ancora! Le furie rosse sono chiamate a vincere la terza partita contro la Slovacchia per non rischiare una clamorosa eliminazione ai gironi. La formazione svedese, sebbene priva di Ibrahimovic e Kulusevski, guida il girone grazie alla vittoria maturata per 1-0 sulla Slovacchia.

GRUPPO F

FRANCIA 4

PORTOGALLO 3

GERMANIA 3

UNGHERIA 1

Grande vittoria della Germania che batte i rivali portoghesi con il sorprendente risultato di 4-2; tutto il merito va a Robin Gosens. La freccia atalantina infatti trova spazio per inserirsi, cosa che sa fare benissimo, e da sfogo alla sua capacità finalizzativa sfornando un goal e due assist. Clamoroso il pareggio tra Ungheria e Francia, che forse ha sottovalutato troppo la sua avversaria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...