Categorie
Senza categoria

INGHILTERRA EURO21: LA LBG (LONDON BABY GANG) ALL’ATTACCO!

L’INGHILTERRA!

I 26 CONVOCATI:

Portieri: Henderson, Sam Johnstone, Pickford

Difensori: Chilwell, Conor Coady, Reece James, Maguire, Mings, Luke Shaw, Stones, Trippier, Walker

Centrocampisti: Bellingham, Jordan Henderson, Mason Mount, Phillips, Rice.

Attaccanti: Calvert-Lewin, Phil Foden, Jack Grealish, Kane, Rashford, Bukayo Saka, Jadon Sancho, Sterling.

Insomma materiale pesante per un europeo che si prospetta molto british: dai giovani Mount, Foden e Sancho fino ad arrivare a colonne come Sterling, Kane e Maguire… calciochampagne!

(Ricordiamo l’infortunato Alexander-Arnold che non sarà presente)

PROBABILE FORMAZIONE:

Proprio per l’abbondanza di qualità all’interno della rosa è difficile stabilire un 11 titolare fisso, ma ad ogni modo quello più probabile sembra essere questo: Pickford in porta, difesa a 4 con il terzino dal piede magico Trippier a sinistra, i due centrali schiaccia-sassi Stones e Maguire a comandare la retroguardia e il velocista Walker sulla destra; a centrocampo spazio a due mediani fisici come Henderson e Rice che vanno a completare il tridente con la fantasia di Foden sulla trequarti; e davanti i 3 boss della gang: il fulmine di Manchester Raheem Sterling, la perla di Dortmund Sancho a supporto dell’uragano Kane, simbolo dell’energia e del vigore della rosa.

IL NOSTRO PROTAGONISTA:

PHIL FODEN!

La star di questa gang non può che essere il folletto Foden: il vero uomo copertina, sintesi di un’Inghilterra rinnovata grazie alla quantità impressionante di giovani campioni sfornati all’interno del mondo football. Un centrocampista veloce, intraprendente e che possiede doti tecniche e una visione di gioco molto differenti da quelle che ci si aspetta nell’immaginario collettivo.

Arrivato alla corte di Guardiola che lo ha trasformato in gioiello, è riuscito a vincere la premier ma purtroppo si è fermato in finale di champions sul più bello a Oporto. Riuscirà a coronare il sogno di vincere a soli 21 anni un trofeo internazionale, come ha fatto il suo alter ego nonché compagno di nazionale Mason Mount?

IL GIRONE:

INGHILTERRA-CROAZIA-SCOZIA-REPUBBLICA CECA

Tutto sommato un girone alla portata per la compagine targata LBG che però ha da affrontare la vice-campionessa del mondiale (la Croazia) e il pericolo degli acerrimi rivali metà indipendentisti, in quello che sarebbe un vero e proprio derby di penisola in cui tutto è possibile: gli scozzesi. Infine la Repubblica Ceca sembra impensierire di più per la forma fisica e atletica piuttosto che per la qualità del gioco proposto sebbene abbia qualche giocatore di notevole talento che noi in Italia abbiamo avuto modo di conoscere bene, come Barak, Jankto e Schick.

LA NOSTRA PREVISIONE:

APPRODO IN FINALE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...